1

App Store Play Store Huawei Store

rotaie foto

NOVARESE - 28-07-2022 -- Si è svolto mercoledì 27 luglio, nell’aula consiliare di palazzo Natta un incontro sulla riapertura al traffico della linea ferroviaria Santhià-Borgomanero-Arona, sospeso dal 2012.

Alla riunione hanno partecipato, insieme con i rappresentanti dell’Amministrazione provinciale, quelli dell’Associazione ferroviaria internazionale Torino Svizzera e i rappresentanti delle Amministrazioni locali interessate (Borgomanero, Arona, Romagnano Sesia).

L’Amministrazione provinciale ha da parte sua evidenziato l’impegno diretto nella gestione dell’obiettivo in risposta a precise esigenze manifestate da tempo dai cittadini del Novarese rispetto a un servizio che andrà ripristinato e che, dato lo stato di ammaloramento della linea, richiederà pari interessamento e un diretto intervento, anche sul piano economico, da parte degli Enti superiori competenti. Questo in considerazione del fatto che la Santhià-Borgomanero-Arona rappresenta un’importante linea di interconnessione del trasporto su rotaia del territorio non solo novarese. Una nuova riunione sul tema sarà convocata a palazzo Natta dopo il 25 settembre.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.