1

lavori in corso

BORGO TICINO- 15-07-2017- SS 32 subito i lavori. E da gennaio ripartiranno quelli per la nuova strada , la variante che Borgo Ticino porterà a Castelletto Ticino. Sono questi i risultati del  "Comitato Provinciale per la Sicurezza e l'Ordine Pubblico" che si è riunito a Borgo Ticino con la  presenza dei comandanti provinciali delle forze di Polizia, dei Carabinieri, dei Vigili del fuoco, degli amministratori locali  e di due dirigenti dell'ANAS. “Un incontro molto proficuo e positivo. Abbiamo steso una cronologia dei lavori – come hanno dichiarato  il sindaco di Borgo Ticino Alessandro Marchese ed il vice sindaco di Castelletto Ticino Massimo Stilo.” Sono stati assunti una serie di impegni dopo che l'ex sindaco Mario Chinello aveva minacciato un blocco stradale dopo l’ennesimo incidente mortale.  Lui spiega: “;Abbiamo una difficile situazione viaria sulla Statale, con segnaletica assente o peggio fuorviante, con tratti di strada a 30 km/h, tratti col limite di 50 e 70 senza che ci siano lavori in corso, con la segnaletica orizzontale del tutto assente. Il fondo stradale, partendo dal supermercato “il Gigante” fino a dopo l’incrocio con la strada per Gattico, è indecoroso e molto pericoloso, con  l’illuminazione dell’innesto con la strada provinciale che porta a Gattico che da anni non esiste più. Ed una strada nuova abbandonata a metà lavori.“ A queste problematiche sono date una serie di risposte, comunicate a fine incontro dal Prefetto Francesco Gastaldo. Nel dettaglio:  l’ANAS fin da subito realizzerà la segnaletica orizzontale e  destinerà 40.000 euro per una celere, anche se molto parziale, asfaltatura dei tratti maggiormente sconnessi. Entro settembre verranno avviati i lavori per la costruzione delle due rotonde, essendo stato superato l’impasse con la ditta aggiudicataria, che poi è stata estromessa dalla graduatoria. Si tratta del “Ricreo” a Pombia e  di quella che incrocia la strada per Divignano a sud di Borgo Ticino. Con la fine di settembre dovrebbe terminare l’iter per l’aggiudicazione dei lavori completi della nuova strada, a gennaio dovrebbero riaprire i cantieri e con la fine dell’anno 2018 tutto dovrebbe essere terminato. Intanto la Provincia, metterà in funzione l’illuminazione dell’incrocio sulla via per Gattico  ed il Comune di Borgo Ticino realizzerà la segnaletica della SS 32, nel tratto del centro abitato di sua competenza.  Chinello ha commentato:” Sono moderatamente ottimista. Ora resterò vigile e attento del rispetto delle scadenze.”

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.