1

porfido cubetti

BELGIRATE – 04-10-2016- Porfido in regalo agli abitanti per abbellire i loro giardini. Ed altri 60 metri di strada verranno rimossi per farne poi dono ai residenti. E' l'idea del vulcanico sindaco Valter Leto, stanco di vedere cumuli di porfido in giro per il paese: “Ci sono tre cumuli di porfido abbandonati in varie zone del paese derivanti da vecchi cantieri che possono essere anche rubati e costituire un pericolo. Per riutilizzarli l'ufficio tecnico ci ha comunicato che devono essere puliti e ciò avrebbe un costo che è antieconomico. Cosi' abbiamo deciso di regalarli ai residenti che ne facciano richiesta con appositi moduli”. A questi si aggiungeranno altri cubetti frutto di una rimozione di 60 metri stradali di porfido: “Si tratta della provinciale 125 che collega Belgirate con le frazioni. Un tratto in salita ed in curva è in porfido, necessita di manutenzione ed è pericoloso. La Provincia non intende effettuare i lavori perchè ha definito il porfido arredo urbano e pertanto li faremo noi togliendolo e mettendo l'asfalto, spendendo 23.000 euro”. Leto però ha anche trasferito l'ambulatorio dei medici di base del paese: “L'ambulatorio attuale è in centro paese nel centro storico, ma non ci sono parcheggi e si accede solo a piedi. Abbiamo deciso, in accordo con gli stessi medici, di trasferirlo nelle nuova sala polivalente , almeno in una parte di essa, dato che da quando è stata inaugurata dalla precedente giunta non è mai stata usata. Lì ci sono comodi stalli di sosta. La sede attuale? La useremo per scopi sociali”.(MA RO)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.