1

arona stazione binari

ARONA-15-05-2018 - All'incontro di ieri,

lunedì 14 maggio, convocato dal Comitato dei sindaci per i problemi ferroviari, con la presenza di rappresentanti delle regioni Piemonte e Lombardia, Trenord, Trenitalia e Rfi, era presente anche Lisa Tamaro, consulente del Comune di Arona su questa tematica. Fra i problemi emersi, quelli relativi alla Domodossola - Arona - Milano. Così Tamaro: "Abbiamo trattato il problema della nostra tratta su cui viaggiano 18mila pendolari al giorno  e che è riconosciuta come la peggiore dalla Regione Piemonte. Una tratta sotto osservazione da Trenord (performance di 7-8% punti percentuali al di sotto della media lombarda). Sia Trenord che Regione Lombardia hanno riconosciuto che ultimamente la situazione è notevolmente peggiorata soprattutto per quanto attiene la puntualità. Sono state prese in considerazione anche le gravi carenze sulle altre tratte in particolare la Domodossola-Novara via Borgomanero. Regione Lombardia e Regione Piemonte si incontreranno per la ripresa del dialogo sulla possibilità della gestione unica dell'intera tratta". Non solo: "Trenord ha riconosciuto che ci sono otto treni sovraffollati e per i quali urge una soluzione immediata, tra cui vi sono il 2152 e il 10407. Si è parlato della possibilità della riattivazione dell'Arona-Santhià". Sono inoltre previsti incontri ogni 3/4 mesi per lavorare su obiettivi definiti. (Andrea Paleari)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.