1

belgirate foto paese lago vista

BELGIRATE -16-05-2018 - E' battaglia aperta sui

numeri a Belgirate. I consiglieri delle “due” minoranze Flavia Filippi, Antonella Gallo, Marco Maestri, Ornella Oldani e Fabrizio Azzolini hanno evidenziato: "Il conto consuntivo 2017 del Comune di Belgirate è stato approvato con la maggioranza di un voto (6 favorevoli, 5 contrari). I numeri rappresentano plasticamente ciò che è già successo quando si è approvato il bilancio di previsione 2018: la maggioranza Leto si regge sul voto di 1 consigliere. Si evince quindi, l'obbligo assoluto da parte dei consiglieri di maggioranza di essere sempre presenti, pena la caduta dell'Amministrazione. Il Comune di Belgirate è appeso a un filo: un consigliere di maggioranza a caso può decidere sul futuro del paese e non è detto che già non esista". Ma su due questioni in particolare i consiglieri avrebbero voluto delle risposte nel corso dell'ultima seduta: "Come mai l'amministrazione Leto non è stata in grado di riscuotere la metà dell'imposta di soggiorno 2017? Si tratta di una cifra consistente, 49.500 euro, che il Comune non ha ancora riscosso. Come è possibile questo ritardo? Come mai la Giunta, nominata dal sindaco quale riferimento per il Turismo (a Belgirate, comune turistico, non esiste assessore al Turismo), non ha mai controllato?". Non solo: altra questione, quella dei costi dell'Unione. "Come mai aumentano? – proseguono – Belgirate è passata a trasferire all'Unione, dal 2015 al 2017, la cifra di 274.186,90 euro, per arrivare ai 322.090,48 euro del 2017. E si prevede per il 2018 un trasferimento di 357.600,63. Ma il sindaco Leto nel corso della discussione consiliare, ha definito "fasulle" queste cifre, desunte dalle tabelle allegate alle delibere che lui stesso ha approvato e condiviso". (Andrea Paleari)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.