1

telecamere ztl

ARONA -12-06-2018 -  Dodici nuove telecamere

ed un nuovo sistema di video sorveglianza ad integrazione di quello esistente: è quanto deciso dalla giunta comunale che vuole rendere la città più sicura attraverso l’uso di telecamere di videosorveglianza di ultima generazione che saranno posizionate in punti nevralgici della città. "Per la gestione dei flussi video e delle telecamere che andranno installate sul territorio, si intende avvalersi di un nuovo server che permetterà di supportare fino a 30 nuove telecamere - spiega l’assessore alla polizia urbana Matteo Polo Friz - Tutti gli apparati di ripresa saranno collegati tra loro tramite un’infrastruttura di rete basata su una moderna tecnologia radio e in modo che l’apparato di ripresa possa comunicare con il centro di controllo che verrà realizzato presso il Comune di Arona". Alcune telecamere saranno collocate fra le vie Vittorio Veneto- Torino- Mazzini, via XX settembre, via Milano, e in altri punti importanti della città. Aggiunge l'assessore: “Le nuove telecamere offriranno prestazioni avanzate con raggio di azione fino a 70 metri, che permetteranno di avere immagini nitide ed offriranno una buona probabilità di poter visualizzare le targhe dai filmati ed allo stesso tempo il filmato della scena inquadrata. Parte dei fondi potranno giungere dal Ministero degli interni, grazie ad una legge emanata nel 2017". (M.R)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.