1

Colazza Ileana Sbalzarini foto

COLAZZA - 10 -07-2018 - Nell'ultima seduta

del Consiglio comunale di Colazza è stato approvato all’unanimità il regolamento comunale e le modalità operative di ricevimento e registrazione delle Disposizioni Anticipate di Trattamento (D.A.T.), (noto anche come testamento biologico).  "Sottoscrivere un testamento biologico in Italia per le disposizioni anticipate di trattamento (D.A.T.), adesso – ha detto il sindaco Ileana Sbalzarini in una nota diffusa – significa decidere, in un momento in cui si è ancora capaci di intendere e volere, quali trattamenti sanitari si intenderanno accettare o rifiutare nel momento in cui subentrerà un’incapacità di intendere e di volere. E’ questo un documento strettamente personale con cui una persona maggiorenne e residente, capace di intendere e di volere, esprime, in busta chiusa, la propria volontà in merito ai trattamenti sanitari nel caso in cui, in futuro, si trovasse in condizione di non potere manifestare la propria volontà. L’impiegato del Comune non potrà leggere il contenuto della D.A.T. e non sarà responsabile di quello che c’è scritto". Per avere informazioni è possibile fissare un appuntamento rivolgendosi direttamente all’ufficio di stato civile, e prendendo contatti con la responsabile dei servizi demografici: 0322/218102 digitando 1. (A.P.)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.