1

arona consiglio 2

ARONA -13-07-2018 - Il prossimo anno

sarà decisivo per la sistemazione biblioteca: lo ha annunciato in consiglio comunale il sindaco Alberto Gusmeroli sottolineando che il progetto è già pronto: "E' stata fatta una eliminazione e catalogazione dei libri da parte degli esperti, si sta attrezzando l'ex pretura come deposito dei libri di scarsa consultazione in modo da liberare spazi e risorse nella biblioteca Torelli di Piazza San Graziano il cui progetto è già stato predisposto". Nel frattempo il Comune sta provvedendo al progetto per una sala multimediale nella ex piscina delle scuole medie Papa Giovanni XXIII e sta predisponendo i lavori per la rimozione del pavimento in linoleum in vinilamianto della stessa scuola. Novità anche per l'edilizia: oltre a Villa Cantoni, si stanno recuperando a residenziale senza aumenti di volumetria altri edifici. Tempi più lunghi, invece, per l'area dell'ex Macello e la ex Cava Fogliotti. Sollecitato da un’interpellanza della consigliera Carla Torelli (Misto) che ha chiesto lumi sul futuro dei due siti il sindaco ha tracciato un riepilogo della situazione: "L'ex Macello ha una casa del custode abitata. Quando siamo arrivati nel 2010 il cortile era una discarica. Lo abbiamo sistemato ed adattato a parcheggio per i dipendenti comunali. Cosa farne? Ci vogliono 1,5 milioni di euro per una ristrutturazione, ci sono dei vincoli storici per una parte della struttura". Quanto alla Cava Fogliotti. "Abbiamo chiuso una causa con la famiglia Aghemio, potenzialmente devastante per le casse comunali, con un accordo molto buono, costato solo 36.000 euro. Noi ora siamo in possesso di un'area vasta come tre campi di calcio, ma ci sono difficoltà per realizzare un parcheggio. Abbiamo dato incarico ad un professionista di studiare la situazione. Idee: un'area camper, un parco giochi, ma intanto abbiamo sistemato la regimazione delle acque". (M.R)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.