1

arona movida

ARONA -10-08-2018 – Il popolo della

movida lo scorso fine settimana l'ha fatta nuovamente da padrone sul lungolago. A fine notttata, sono rimasti i “resti” delle libagioni. Solito spettacolo sulla passeggiata bassa, in piazza San Graziano, nei giardini pubblici: bottiglie, lattine, sporcizia fin sul sagrato della chiesa di San Graziano, dove le sedie del cinema all’aperto sono utilizzate per dehors improvvisati. Sul lungolago anche episodi di vandalismo con lampioncini della luce danneggiati, rubinetti delle fontanelle rotti, panchine rovinate. E bivacchi di giovani fino alle prime luci dell’alba. (M.R)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.