1

guardia costiera

ARONA - 11-09-2018  – Anche Baveno e Stresa daranno il proprio contributo per il mantenimento della Guardia Costiera sul Lago Maggiore anche il prossimo anno. Lo ha annunciato il sindaco Alberto Gusmeroli nella conferenza di fine stagione della Guardia Costiera di stanza a Lesa. L’ammiraglio Nicola Carlone e il comandante Massimiliano Gargiulo hanno reso noti i dati dell'attiità svolta in questa estate:  75 salvataggi di persone nel 2018, contro gli 87 del 2017; 12 unità soccorse contro le 21 dello scorso anno. "E’ servita anche la prevenzione: 16 le sanzioni inflitte, 2 sulla pesca, 14 sulla violazione delle norme di sicurezza, principalmente per lo sci nautico effettuato senza regole".  Verbania invece non sembra intenzionata a contribuire in quanto ritiene che la Guardia Costiera sia un servizio già pagato dallo Stato. Gusmeroli : "Proveremo a fare cambiare idea all’amministrazione verbanese. La Guardia Costiera è un servizio prezioso che salva vite umane e non possiamo lesinare risorse". (M.R)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.