1

farmacia

BELGIRATE 07-10-2018 - E' stato convocato per domani mattina, lunedì 8 ottobre, il consiglio comunale straordinario richieso dalla minoranza  sulla situazione della farmacia di Belgirate sotto sfratto:  La farmacia, intanto,  non chiude, nonostante il giudice a luglio abbia convalidato lo sfratto e in questi giorni il sindaco Valter Leto ha dato il placet all’esecuzione decisa dal tribunale di Verbania. La farmacista non demorde: “L’ufficiale giudiziario ancora non ha notificato nulla e poi la legge mi consente di fare ricorso”. Il contratto di locazione per i 50 metri quadrati al pianterreno in via Mazzini è scaduto ad aprile scorso. Lo sfratto per diventare esecutivo però richiedeva anche l’autorizzazione dell’amministrazione comunale chiamata a valutare le conseguenze dell’eventuale chiusura in un paese di 500 abitanti, ma con 30.000 presenze turistiche. La giunta ha dato il via libera in quanto “Non determinerebbe pregiudizio all’esigenza primaria di garantire adeguata copertura del servizio" si legge nella delibera ed in più "non sussiste neppure una situazione di irreperibilità di altri locali idonei". La minoranza di Belgirate Viva e i due consiglieri ex maggioranza Ornella Oldani e Fabrizio Azzolini premono invece perché la farmacia rimanga a Belgirate. (M.R)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.