1

elio 1

MASSINO VISCONTI- 10-06-2019 -  La data da ricordare

è quella del 16 giugno, giornata in cui Massino Visconti ospiterà “"Una partita per Elio". Elio Ceccon negli anni Ottanta militò come calciatore in diverse squadre dell'alto novarese:  subì due trapianti di rene a seguito dei quali si trasferì con la famiglia in Valle d’Aosta dove entrò a far parte dell’ANED (Associazione Nazionale Emodializzati) Piemonte Valle d'Aosta, ne diventò segretario per lo sport e non potendo più praticare il calcio si avvicinò al ciclismo e allo sci. Il 24 gennaio 2011 a Chiesa Valmalenco per una tragica fatalità Elio morì a soli 48 anni. Nonostante i trapianti, Elio,  non ha mai abbandonato lo sport, anzi…a esso si è “aggrappato” testimoniando con tutta la determinazione e la dolcezza che solo chi ha vissuto certe esperienze ha, che dopo un trapianto si può fare una vita normale e anche sport. Dal 2011 per portare avanti la mission di Elio c’è “Una partita per Elio”, manifestazione in cui sport e solidarietà si prendono per mano per sensibilizzare sui temi della donazione e dei trapianti.
 “Dopo la disgrazia -spiega Luisa Ceccon, sorella di Elio- i suoi amici hanno organizzato un torneo notturno in sua memoria, nel 2012 abbiamo invitato la squadra di calcio del Charvensod Aosta. Venni poi contattata dalla Nazionale Italiana Calcio Trapiantati che mi chiese se volevo far diventare la giornata un’occasione per sensibilizzare sulla cultura della donazione degli organi, noi familiari accettammo felicissimi e oggi siamo ancora qui”. Il ricavato, al netto delle spese sostenute, andrà anche quest’anno alla Nazionale Italiana Calcio Trapiantati. L’appuntamento è per le 10 di domenica 16 giugno al campo sportivo di Massino Visconti, interverranno il dott. E.Capocasale - chirurgo, il dott.A.Cavagnino - nefrologo, il dott.E.Zamponi - pres. AIDO Novara, il dott.S. Cusinato - nefrologo e il dott.F. Cola – psicologo formatore. Domenica ci sarà una partita tra gli Amici di Elio e la Nazionale Italiana Calcio Trapiantati e anche un quadrangolare giovanile che coinvolgerà ASD Arona, SSD Marano, ACD Castellettese, ASD Leva Vergante.
Possibilità di pranzare a 15€, per info e prenotazioni si può contattare la sig.ra Ceccon al n° 339.6079310. Quest’anno, oltre a Lorenzo Minotti – Nazionale Mondiali ’94, anche due ospiti “coccolosi”: ci saranno, infatti, Motty, la mascotte del Mottarone, e Sporty, la mascotte del Gazzetta Summer Camp.

Nelle foto momenti dell’edizione 2018 della manifestazione

 

r.a

 

elio 2

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.