1

bract Secil Yaylali

ARONA -18-06-2019 - Dalla giornata di ieri, lunedì 17 giugno inizia la residenza di Secyl Yylali, artista visiva di Ameno. La sua presenza  è legata all'iniziativa B.R.A.C.T, Breve Residenza Artistica di Comunità e Territorio, che per alcune settimana, ad Arona, ospiterà vari artisti che interagiranno con il territorio.  L’artista turca, non nuova a progetti di arte partecipativa, ha deciso di chiedere agli abitanti del “monte sull’acqua” cosa per loro rappresenta il lago. Andrà nelle frazioni di Arona per decidere, insieme ai suoi abitanti, cosa sia il lago nelle loro vite e come rappresentarlo. L’artista coinvolgerà le piccole frazioni limitrofe al territorio aronese: Mercurago, Montrigiasco, San Carlo e Dagnente. L’invito agli aronesi è quindi quello di candidare e segnalare i luoghi di ritrovo (circoli, bar, associazioni) dove poter trovare persone che abbiano voglia di raccontare un ricordo legato al lago e contribuire così al progetto. Sabato si è inoltre conclusa la prima settimana delle residenze; la restituzione avvenuta in concomitanza alla Festa conclusiva del progetto Family Like al Parco della Rocca Borromea Arona con gli artisti Francesco Bogliani e Francesco Di Giovanni apre positivamente l’inizio della seconda settimana delle residenze artistiche ospitate al Circolo Wood di Arona .

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.