1

antiquarium arona disegno 800

ARONA - 28-11-2019 - Il GASMA, Gruppo Archeologico Storico Mineralogico Aronese, presenterà sabato, 30 novembre, alle 16, nell'aula magna del Comune,  con una proiezione in Power Point, il nuovo numero della Collana edita con cadenza biennale "Antiquarium Medio Novarese Vol VIII". Uno ‘Speciale’ di circa 140  pagine sarà  dedicato interamente ad Arona. Lo ‘Speciale Arona’ comprenderà 9 articoli, mentre un’altra quindicina riguarderanno il restante Medionovarese.

Numerose sono le ‘aronesità’: edifici esistenti o scomparsi (Lapidario della Canonica - catalogo dei reperti-; Ossario Ponzone, Oratorio della Madonna della Neve); ritrovamenti archeologici; personaggi (il Card Maurilio Fossati aronese doc, l’intagliatore seicentesco Francesco Perella allievo del Tiberino); aziende che hanno fatto e fanno tuttora la storia del luogo (Guffanti e Piazzai).  Perfino in copertina un inedito dagherrotipo di una torre del porto di Piazza del Popolo (1858) contribuisce alla riscoperta di un edificio storico scomparso. nella fase finale della presentazione sarà svelata un'importante notizia.

Il volume inoltre raccoglie gli atti del Convegno del 1917 in memoria del grande studioso risorgimentale Luigi Polo Friz, verbanese di adozione e illustratore di patrioti delle nostre terre. Fuori porta infine:  scoperte archeologiche di Fosseno, Gattico e Baveno, artistiche di Agrate e del Cusio.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.