1

lago della bilancia

ARONA -08-01-2020 - Alcuni cittadini aronesi

hanno costituito il gruppo“Lago della Bilancia” che si propone di fornire idee per Arona. Il nome indica due aspetti: l’equità tra le parti in campo e la mancanza di strutture gerarchiche di partito od nteressi personali. In una nota diffusa il gruppo è intervenuto sulla problematica legata alla cosiddetta "movida notturna".  

"Su di un piatto della bilancia: le decine di atti di vandalismo, i giovani ubriachi che ogni fine
settimana la CRI soccorre, la sporcizia industriale che i netturbini devono rimuovere ogni mattina nei week-end, l’impossibilità di transitare, in assenza di ZTL, sul lungolago davanti ai locali a causa della presenza di centinaia di giovani e giovanissimi con birre e vino in mano. Sull’altro piatto l’amministrazione comunale che si è dotata di vari strumenti, non ultime le bodycam per i vigili urbani (...) . si legge nella nota - I risultati però sono evidenziati dai numeri. Nonostante le varie uscite dei vigili urbani non sono state emesse sanzioni per le ordinanze palesemente violate.  Servono, come suggerito dal Pd, esperti sociologi, psicologi per analizzare il problema ? (...) Servirebbe invece che la Polizia Municipale, già retribuita con i soldi pubblici, intervenga seriamente sul problema a tutela di chi risiede non solo nella zona, ma di tutti gli Aronesi? (...) Merita qualche osservazione la “Movida diurna” ovvero le migliaia di forestieri che durante i fine settimana invadono Arona soprattutto quando sono stimolati dalla continua organizzazione di eventi con finanziamenti anche pubblici.
Secondo una banale analisi costi-benefici è chiaro che i benefici sono soprattutto per i bar-ristoranti ed il commercio in genere, mentre i costi sono per i residenti (caos viario, difficoltà di parcheggio, smaltimento rifiuti). Nessuno auspica una città dormitorio o morta di giorno, ma perché escludere una differente ripartizione di oneri ed onori ?".

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.