1

pamira arco

ARONA-10-1-2017- Importante collaborazione per il Comune di Arona con l' IDA – Institute for Digital Archeology – di Oxford che ha concesso alla città la riproduzione dell’Arco di Palmira realizzata da una ditta italiana a Carrara. L’arco, alto oltre 5 metri oltre all'importanza storica ed archeologica, risalente al al II/III secolo d.C. era stato ristrutturato negli anni '30 per poi essere quasi completamente distrutto dalle milizie dello Stato Islamico nel 2015. E' stato esposto solo due volte: la prima a Londra a Trafalgar Square e poi, da settembre 2016, a New York nel Manhattan’s City Hall Park.

Verrà inaugurato il 25 marzo 2017 e verrà situato per alcuni mesi in piazza San Graziano. L'esposizione sarà accompagnato da una mostra di approfondimento allestita presso il Civico Museo Archeologico “Khaled al- Asaad” di Arona.
“Un ulteriore grande evento di fortissimo richiamo simbolico e turistico per la nostra città - così il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli- un particolare ringraziamento a Olivia e Chris Neil- Jones, Aleky Karenowska, Luciana Trovato, l’Assessore Chiara Autunno e Nadia Pirali un team che ha lavorato dal primo giorno per raggiungere l’obiettivo”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.