1

carabinieri lampeggianti notte

CASTELLETTO- TICINO- Nuovamente un episodio di maltrattamenti nei confronti di una donna: i Carabinieri di Castelletto Ticino infatti, hanno arrestato un cittadino marocchino, D. A., 52 anni, a seguito di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale di Novara. L’uomo è ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie. L’ordinanza è il risultato di indagini dei militari dell’Arma che avrebbero accertato il perdurare dei maltrattamenti a partire dal 2015. La detenzione in carcere è stata disposta considerata la pericolosità sociale dell’uomo, e la reiterazione delle violenze domestiche nei confronti della moglie.

A.P.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.