1

MonteRosa daMacugnagaPecetto e1566459919724 1260x709
ROMA – 16-09-2020 -- Il governo ha varato

il decreto che ripartisce tra i Comuni delle aree interne e montane italiani 210 milioni di euro per il sostegno alle attività produttive dei territori. 3.101 Comuni saranno beneficiari, per un totale di 4.171.667 abitanti italiani coinvolti. I Comuni potranno utilizzare il contributo per sostenere economicamente piccole e medie imprese del proprio territorio, attraverso contributi a fondo perduto per spese di gestione, sostegni alla ristrutturazione, ammodernamento, ampliamento, innovazione e contributi a fondo perduto per acquisto di macchinari, impianti, arredi, attrezzature, opere murarie e impiantistiche. Lo annuncia l'Uncem (Unione nazionale comuni comunità enti montani). Tra le province del Vco, di Vercelli e di Biella sono 74 i Comuni destinatari del provvedimento.

"Si tratta del più grande stanziamento di risorse per le attività economiche, commerciali e artigianali, delle aree interne e montane del Paese mai registrato negli ultimi cinquant'anni - commenta il Presidente Uncem, Marco Bussone - Ringrazia il Governo, con i Ministri Provenzano e Boccia in particolare, e i Parlamentari che hanno lavorato per introdurre il fondo nella legge di bilancio 2020. In particolare grazie a Enrico Borghi, deputato (verbanese, ndr) e già Presidente Uncem, primo firmatario dell'emendamento che ha introdotto il fondo nella manovra del dicembre scorso”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.