1

carabinieri 112

NOVARA- 14-01-2017- I Carabinieri della Stazione di Novara hanno arrestato con l’accusa di rapina impropria un 31enne, marocchino, residente in città. L’uomo infatti, all’interno di un supermercato di corso Giulio Cesare, dopo essere stato sorpreso alle casse con della merce non pagata, vistosi scoperto ha aggredito fisicamente gli addetti del personale alla sicurezza nel tentativo di scappare. Sul luogo sono subito arrivati i militari dell’Arma che, dopo gli accertamenti del caso, lo hanno arrestato recuperando la refurtiva del valore commerciale di 75 euro. Il 31enne è stato condotto nella camera di sicurezza del comando di Baluardo Lamarmora, quindi è stato giudicato con rito direttissimo e condannato a due anni da scontare ai domiciliari.

 

Andrea Paleari

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.