1

borgomanero giocatori

BORGOMANERO- 22-01-2017- Perde di nuovo il Borgomanero in questo “campionato calvario”. Più forte, ma non trascendentale il Borgaro, ma i rossoblù protestano vibratamente per due episodi che potevano comunque raddrizzare il corso del match. Al 27’ della ripresa Scavetta viene abbattuto fuori area, ma l’arbitro torinese Teghille non dà la sacrosanta punizione e poco dopo giunge il raddoppio del Borgaro in contropiede. Grandi proteste poi al 95’ quando nell’ultimo assalto Cristino tocca un braccio il pallone in area, ma né il guardialinee né l’arbitro ravvedono il penalty scatenando le ire di tutti i giocatori rossoblù con il direttore di gara che, circondato da tutti gli uomini di Poma, fischia la fine, rischiando poi di essere colpito da alcune palle di neve lanciate dai supporters locali. La gara ha avuto il solito canovaccio. Borgomanero sterile in attacco e salvato dal suo nuovo portiere che capitola solo al 44’. Prima il Borgaro non fa granchè, ma sfiora il gol in più occasioni. Al 1’ con Brugnera con Zenoni bravissimo a deviare sul palo, al 16’ e al 29’ con il portiere di casa che si oppone alla disperata di piede su Diop e Erbi. Il Borgo ha due sussulti. Al 30’ con Ravetto che incrocia troppo il tiro e da posizione defilata calcia fuori, mentre al 36’ Cantele compie una vera prodezza andando a togliere dall’angolino di basso una punizione velenosa di Manzini. Al 43’ lo stesso portiere torinese è attento nel deviare un tiro di Scavetta. Borgo non fortunato che incassa il gol ad 1’ dal termine de primo tempo: corner di Pagliero di testa irrompe in mischia Zanella che fa 1-0. Nella ripresa i rossoblù attaccano con poco costrutto e con scarso peso specifico. Ci prova Scavetta, ma il suo tentativo viene deviato in corner. Ed al 28’ Diop, su assist di Ghiggia sigla il 2-0 in comodo contropiede. Nel finale però Ravetto risolve in rete in mischia. Poi il caotico finale.

(MA RO)

Reti: 43’ pt Zanetta; 28’st Diop, 48’st Ravetto.

Borgomanero (4-3-3) : Zenoni; Adami, Terzi, Zanetta, Viscomi; Giovagnoli, Manzini, Cariginale (1’st Gallo); Oliveto (30’st Apicella), Ravetto, Scavetta. A Disp: Di Pierri, Roggia, Baraldini. All. Poma

Borgaro: Cantele; Erbi, Cristino, Ignico, Ghiggia; Zanetta, Piotto, Sinisi; Pagliero (34’Gai), Diop, Brugnera (42’st Bolfa). A disp: Borio, Consiglio, Multari, Pierobon, Edalili. All. Russo

Arbitro: Teghille di Collegno (Atzori e Caserta del VCO)

Note: sole, terreno in sintetico scivoloso. Spettatori 100 circa. Angoli 4-1 per il Borgaro. Ammoniti: Viscomi, Brugnera e Gai. Recupero 1’ e 5’. Alla fine della gara alcuni tifosi hanno indirizzato alcune palle di neve contro la terna arbitrale

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.