1

rinoceronte safari park

POMBIA - 18-11-2020 -- Nuovo appello dal Safari Park di Pombia,

per avere sostegno per il cibo agli animali presenti all'interno della struttura.

"La nuova chiusura forzata del Parco (la seconda quest'anno) a cui siamo sottoposti e la mancanza quindi di pubblico ed incassi, indispensabili al mantenimento delle necessita' del Parco e dei suoi animali ci vede nuovamente costretti a ricorrere ad aiuti speciali - si legge in una nota pubblicata sulla pagina Facebook del Safari Park - 
Chiediamo sostegno attivo ai centri commerciali, supermercati, negozi di alimentari frutta e verdura, panifici, alle aziende produttrici o agricole nel poterci donare ,quanto per loro superfluo o non più idoneo alla vendita, al nostro Parco. Safari Park Lago Maggiore in queste settimane sta attraversando un momento molto delicato che mette a rischio la regolare operatività e il sostentamento delle 400 specie di animali attualmente ospitati all'interno della struttura di Pombia.
I nostri animali necessitano di assistenza, derrate alimentari, farmaci ed integratori per decine di migliaia di euro e l'interruzione così brusca delle attività sta mettendo a dura prova finanze e relative forniture. Questo piccolo gesto ci permetterà di potere sostenere i servizi essenziali e prendere tempo nel riportare alla normalità l’equilibrio del parco senza dovere aggravare ulteriormente la situazioneContinueremo ogni giorno a svolgere il nostro lavoro con consapevolezza, professionalità e instancabile passione. Chiama lo 0321 956431 per chiedere se le tue rimanenze possono essere di aiuto agli animali del parco e come farcele recapitare e visita www.safaripark.it".

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.