1

App Store Play Store Huawei Store

arona saponette sindaco

ARONA- 12-04-2017- Esclusivi gadget profumati per un operazione pubblicitaria senza precedenti in città, che unisce al marketing la solidarietà a favore dei servizi sociali. E’ questa l'iniziativa presentata in conferenza stampa nel pomeriggio di martedì 11 aprile all'ufficio turistico di Arona. « Da un'intuizione di Stefano Broggi e Riccardo Reina subito sposata dall'Amministrazione comunale, abbiamo realizzato in tempi veramente da record questa prima linea di gadget per promuovere l’immagine della città – ha spiegato il sindaco Alberto Gusmeroli – Grazie alla grande generosità e disponibilità di Pierluca Crespi e Silvana Borsari di Alchimia soap, azienda di Olgiate Olona leader nella produzione di saponi artigianali, abbiamo ricevuto in omaggio 5000 saponette; con la collaborazione di Carmelo Guarragi, noto pubblicitario, è stato realizzato il logo “IloveArona” che gentilmente ci ha omaggiato e che provvederemo a registrare quanto prima». Le saponette, assolutamente vegetali e con sette diverse profumazioni che richiamano il territorio, saranno in vendita al costo di 2,50 euro le piccole e 4 euro le più grandi, per il momento unicamente all'Ufficio turistico di Arona, anche se non si esclude in futuro la possibilità di renderle disponibili anche nei negozi della città. «Il packaging è davvero esclusivo: nove diversi scorci della città immortalati dai fotografi top del Fotoclub Arona tra cui Fabio Calzeroni, Marco Tosi, Maurizio Piazzai e Marco Modena, ma anche solo con il logo “IloveArona” o limited per la festa della donna o della mamma» ha aggiunto Gusmeroli. L'iniziativa, in collaborazione con la Consulta Femminile, era già stata proposta in sordina per testare il mercato in occasione del 8 marzo: «In poco meno di 15 giorni sono state “venduti” ad offerta libera 336 pezzi – ha spiegato Marina Grassani assessore al Welfare - Il ricavato pari a 1400euro è stato immediatamente destinato a un fondo costituito ad hoc per le donne vittime di violenza nel quale confluiranno anche eventuali offerte di partenariato da parte delle associazione del territorio e i proventi delle iniziative del 25 novembre giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Lo stesso accadrà per le future vendite: i proventi saranno sempre destinati a sostenere le iniziative dei servizi sociali»

 

20170411_184405.jpg20170411_184222.jpg20170411_183947.jpg20170411_184217.jpg20170411_183143.jpg20170411_184051.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.