1

pendolari sinistra Flavio Marchetto Mauro Cirboncini Lisa Tamaro e Romina Di Pompeo

ARONA- 18-03-2017-  Ha rischiato di chiudere per sempre il Comitato Amici pendolari delle tratte Domodossola – Milano e Arona – Novara: sabato 18 marzo l’intero direttivo si è dimesso per problemi di varia natura, anche se è sembrato chiaro che alla base della decisione ci fosse l’insoddisfazione per un incarico che grava notevolmente sulle persone, ma non porta grandi benefici in termini di “vittorie” sulla mala gestione delle tratte ferroviarie.

Si è dimessa anche la presidente Lisa Tamaro, ma solo per un quarto d’ora, il tempo necessario per comprendere che nessuno avrebbe preso il suo posto, mandando all’aria di fatto tutto il lavoro realizzato in questi anni dal comitato, a partire dall’indimenticato Gianni Bertone, fondatore e anima del gruppo, mancato improvvisamente qualche mese fa.

Tamaro ha così deciso di rimanere per altri sei mesi, il tempo necessario per trovare un suo sostituto. Nel frattempo è stato votato il nuovo direttivo così composto: oltre a Lisa Tamaro, Romina Di Pompeo, Mauro Cirboncini e Flavio Marchetto. I tre sono pro tempore: tra sei mesi si deciderà la sorte del comitato.

 

Giulia Dusio

 

Pendolari riuniti

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.