1

App Store Play Store Huawei Store

yucon cai gravellona

GRAVELLONA- 29-03-2017- Serata molto intensa e ricca

di emozioni quella di venerdì 24 marzo quando il Volley Team, ospite del Cai di Gravellona Toce, ha raccontato la sua straordinaria avventura nello Yukon. Un'impresa eccezionale tanto per le sue caratteristiche quanto per l’ardito impegno che i due vi hanno dedicato e che nello scorso febbraio li ha visti protagonisti nella categoria 300 miglia. Laura Trentani e Roberto Ragazzi hanno così incantato il numeroso pubblico intervenuto nella Sala congressi della Casa parrocchiale, con le straordinarie immagini scattate durante la loro recente esperienza canadese e il racconto delle situazioni estreme che hanno dovuto affrontare: 500 km in 7 giorni e 4 ore a -40°C, un’avventura straordinaria che attraverso la fatica è diventata un inno sincero alla vita, alla determinazione e al pensiero. Laura ha concluso la gara classificandosi al terzo posto, unica donna a tagliare il traguardo, Roberto purtroppo è stato costretto a ritirarsi poco meno che a metà gara per un principio di congelamento ad un dito del piede. La loro testimonianza ha suscitato curiose domande tra i presenti dando vita ad una piacevole chiacchierata. La serata è stata anche occasione per fare il punto e continuare a sostenere il progetto charity Run4Africa promosso da Cimberio Valve in collaborazione con Vispe e Sestero onlus, che i due sostengono con le loro imprese e che unito alla generosità dei loro sostenitori contribuirà alla costruzione di una scuola professionale per la formazione di meccanici, genio civile ed elettricisti in Burundi. Il duo ha in programma a tale scopo altre serate sul territorio: il 30 marzo saranno ad Arona mentre il 07 aprile a Massino Visconti”.

 

IMG_8615.JPGIMG_8611.JPGIMG_8614.JPGIMG_8609.JPGIMG_8613.JPGIMG_8616.JPGIMG_8608.JPGIMG_8610.JPG

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.