1

Lugano calcio curva

LUGANO -16-04-2018 – Il trainer del

Chiasso, Guillermo Abascal, licenziato dopo una serie di sconfitte in serie (l’ultima 1-6 in casa con il Vaduz) è il nuovo allenatore del Lugano. Un episodio clamoroso (in pratica sarebbe come se Montella esonerato dal Milan dopo poche giornate andasse all’Inter). Licenziato dal Chiasso (serie B) è finito al Lugano (serie A) in caduta libera dopo sei sconfitte di fila con Tami, esonerato. Per ora chi ci ha guadagnato è il Chiasso. Con il nuovo trainer Baldo Ranieri, già l’anno scorso subentrato a Scienza, due successi: 4-3 a Wohlen e domenica un ottimo 2-1 interno (due reti del nazionale maltese Farruggia) con la vice capolista Servette e squadra pressochè salva. Il nuovo trainer del Lugano invece ha steccato. Solo 1-1 in casa con il Thun (gol di Junior, pareggio a 10’ dal termine degli avversari) e salvezza sempre più a rischio. Lugano penultimo con il Losanna, solo un punto in più del Sion, vincente in trasferta. E mercoledi’ trasferta a Sion… Il presidente del Lugano Renzetti ha spiegato la scelta bislacca e senza precedenti Lo spagnolo ha battutto la concorrenza di Ciriaco Sforza che sino a pochi minuti fa sembrava il candidato numero uno del presidente Renzetti. "La mia è stata una decisione presa con il cuore - ha detto Renzetti -  Il sentimento ha avuto la meglio sulla ragione. Ci ho riflettuto tanto, ho visto molte partite del Chiasso e mi è piaciuto. L'accordo per ora è valido sono fino alla fine del campionato ma se ci salveremo, andremo avanti con lui. “ Salvezza che sembra sempre più difficile. (M.R)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.