1

App Store Play Store Huawei Store

libri bimbi

ARONA – 08-02-2021-- La Biblioteca Civica di Arona inizia la programmazione degli eventi 2021, per ora ancora a distanza, con tre proposte per il mese di febbraio. Si parte giovedì 11 febbraio, alle 17.15 con una lettura ed un’attività per i bambini più piccoli (4-5 anni) proposta direttamente dalla Biblioteca: verranno alternate una lettura alla creazione di semplici, ma divertenti e colorati segnalibri mostruosi. Si continua poi sabato 13 febbraio, alle 10.30 con un laboratorio a tema carnevalesco rivolto ai bambini da 5 a 7 anni; una lettura precederà la realizzazione di maschere spaventose a cura di Gloria Carraro, scrittrice ed esperta in attività didattiche e culturali, che sottolinea come a volte le apparenze ingannano e bisogna andare oltre l'apparenza. Nell’antichità si ritrovano maschere con un volto “da far paura”, che invece hanno un valore apotropaico, cioè augurale. Venerdì 26 febbraio alle 18 quindi si parlerà di fanciulle e draghi con Francesca D'Amato (scrittrice) e Chiara Crosignani (storica). Il rapporto tra donne e animali leggendari è cambiato più volte nel corso dei secoli e diversi capitoli del libro "Le Migrazioni dei Draghi" affrontano questo tema. Si partirà dalle vecchie leggende in cui le donne attendevano l'arrivo di un cavaliere per essere salvate dal drago cattivo, e si giungerà alle storie più moderne di regine al comando di stormi di draghi. L'incontro è pensato per un pubblico adulto. L’assessore alla Cultura del Comune di Arona, Chiara Autunno, racconta: “La nostra Biblioteca ha iniziato l’anno proponendo diverse attività che coinvolgono le scuole, ma anche iniziative per adulti e per gli utenti più piccoli perché mai come ora è indispensabile che si rafforzi il legame con i nostri lettori. Abbiamo scelto di trasmettere una delle letture animate dalla sala bimbi e a cura della direttrice Alessandra, per dare la possibilità ai bimbi di conoscere e di affezionarsi agli spazi dedicati a loro così che potranno sentirsi a casa, non appena avranno la possibilità di visitare la Biblioteca di persona”. Tutti gli eventi sono fruibili online, previa prenotazione tramite email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) oppure telefonicamente (0322/44625). (A.P.)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.