1

App Store Play Store Huawei Store

gozzano chieri calcio
GOZZANO -27-02-2017- Il Gozzano, con una doppietta di Aperi nella prima mezz’ora di gioco, continua la sua rimonta in classifica, E’ bastato un Gozzano ordinato e con un plus di cattiveria per domare un avversario supponente e lezioso che ha pagato i gravi errori difensivi che hanno viziato i gol di Aperi. E dire che dopo soli 30 secondi D’Iglio si era portato al tiro respinto con bravura da Gilli. Dopo però il nulla fino al 20’ quando il Gozzano passa in vantaggio: azione sulla sinistra di Mastrilli, palla “spizzata” da Testardi e messa in rete da Aperi con un diagonale su cui difesa e portiere fanno le statue di sale. 10’ dopo il raddoppio: azione a percussione di Aperi che vince alcuni rimpalli, la palla perviene a Gueye che sbaglia clamorosamente il rinvio consegnandola di nuovo all’attaccante di casa che da pochi passi non sbaglia. Il Chieri ha due sussulti nel finale di tempo. Al 42’ Gilli respinge in due tempi una conclusione di Anastasia, mentre al 44’ Cacciatore su corner manda di testa di poco a lato. Si pensa ad una ripresa arrembante dei torinesi che invece riprendono il loro canovaccio lento e svogliato. Cosi’ al 22’ Testardi, favorito da un errore della coppia centrale ospite, va verso la porta, ma calcia centralmente ed il portiere puo’ respingere. Al 26’ Cacciatore, l’ultimo ad arrendersi dei suoi, segna di testa, ma commette fallo su Gilli che finisce con il pallone in rete: gol annullato . Nel finale Messias,, colpisce di testa, ma Gilli respinge e Pasquato da solo manda fuori da pochi passi. Il Gozzano però sfiora il 3-0: prima con Lunardon, buono il suo rientro, che calcia a lato dopo una sgroppata di trenta metri sulla fascia, poi clamorosamente con Testardi che da due metri dalla porta spreca clamorosamente calciando fuori. Gozzano che sale a quota 37, imbattuto nel 2017, che ha trovato una propria solidità di squadra ed una propria fisionomia, mentre il Chieri, terzo in classifica, sembra imboccare, come da qualche anno, la fase discendente di forma nel girone di ritorno, nonostante i pezzi da novanta in squadra.
GOZZANO – CHIERI 2-0
Reti: 20’ e 30’pt Aperi
Gozzano (4-3-3): Gilli 7; Le Noci 6, Carboni 6.5, Emiliano 7, Mastrilli 6.5; Mantovani 6.5 (32’ st Gulin sv), Guitto 6.5, Segato 6; Selvaggio 6 (20 st Stefanov Avramov 6), Testardi 6, Aperi 7.5 (27’ st Lunardon 6.5). A disp: Signorini, Vono, Tordini, Ficco, Gemelli, Mikhaylovskiy. All. Gardano 7
Chieri (4-2-3-1) : Cella 5.5; Venturello 5.5; Gueye 4 ( 25’st Fabbro 5.5), Cacciatore 5.5, Benassi 5 (16’st Pasciuti 5), Benedetto 5.5, D’Iglio 5; Messias 4.5, Tettamanti 5, Anastasia 5.5 ; Villa 5  (16’ st Pasquero 5). A disp:  Benini, Lovin, Gallo, Novello, Simone, Miello. All. Manzo 5
Arbitro: Saia di Palermo 6
Note: sole, terreno buono, spettatori 250 circa. Ammoniti: Guitto, Segato, Cacciatore. Angoli 7-2 per il Gozzano. Recupero 1’ e 5’.

 

Maurizio Robberto

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.