1

App Store Play Store Huawei Store

arona via milano fioriere

ARONA- 19-03-2017- Sono arrivati i marciapiedi rialzati anche sulla Statale del Sempione, che in città assume la denominazione di via Milano. Il Comune lo ha deciso, come sottolinea il comandante dei vigili urbani Donatella Creuso nella sua determina in quanto “l’amministrazione comunale, tra i programmi riguardanti la realizzazione di opere pubbliche, ha inteso inserire la posa di attraversamenti pedonali rialzati in Via Milano e ciò per migliorare e rendere più sicura la circolazione su una arteria a scorrimento veloce”, ciò viste le continue e ripetute lamentele della popolazione residente per le automobili che sfrecciano a forte velocità soprattutto durante le ore serali e notturne, seppur in presenza dei passaggi e degli attraversamenti pedonali già esistenti. Come aggiunge Creuso: “Sono finalizzati alla maggior tutela degli “utenti deboli” della strada, ovvero i pedoni, per una maggior salvaguardia dell’ordine pubblico per tutti gli utenti della circolazione stradale.” I due attraversamenti pedonali sono collocati uno all’intersezione di via Milano con via Sottopassaggio Rivera e via II Giugno e l’altro con l’intersezione con il sottopassaggio Vevera e nella zona sono stati installati cartelli che indicano un limite di velocità di 30 km/h . Recentemente numerosi pedoni erano stati vittime di incidenti, in passato anche mortali. Per lo stesso motivo, ovvero per salvaguardare i pedoni, è stato istituto uno sbarramento con tanto di fioriera in centro città in fondo via Gramsci, al fine di impedire la svolta vietata a sinistra in Corso Liberazione, altra fonte di incidenti, mentre a Dagnente sono stati collocati i Velo ok. Tutti accorgimenti che dovrebbero servire a limitare la velocità, stante i dati sconfortanti 2016 sulle sanzioni infitte per il superamento dei limiti da parte della polizia municipale, che pure è munita di telelaser, peraltro poco utilizzato.

Maurizio Robberto

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.