1

App Store Play Store Huawei Store

calcio pro vercelli curva

VERCELLI – 19-03-2017- Sfugge a 1’ dal termine del recupero il sogno della Pro di battere meritatamente la corazzata Verona che al Piola avrebbe meritato la sconfitta pur avendo giocato quasi tutti i secondi 45’ nella metà campo di casa. I bianchi, pur privi di Mammarella, La Mantia e dal 51’ anche di Vives, hanno giocato un’ottima gara portandosi in vantaggio con un gran gol al volo del bomber Bianchi siglato al 42’. Nel primo tempo la Pro ha giocato meglio e dopo un iniziale sfuriata dei veronesi al tiro con Bianchetti, la Pro ha messo buone trame senza però riuscire ad andare pericolosamente al tiro tranne al 19’ quando Vives su punizione ha impegnato Nicolas. Al 42’ il gol del vantaggio di Rolando Bianchi, su assist di Germano, al terzo centro da quando è arrivato nella Pro. Nella ripresa l’uscita di Vives ha fatto si’ che il baricentro del gioco si abbassasse pericolosamente. Il Verona ha collezionato corner, ben 11, sfiorando il gol con Ganz, colpendo un palo esterno, creando mischie, ma facendo molta confusione. Longo ha poi tolto anche Bianchi, forse stanco, immettendo Comi che è stato il protagonista negativo del match per i padroni di casa. Prima si è fatto ammonire, poi in contropiede ha sprecato banalmente il 2-0 nel recupero. Sulla susseguente azione, a 1’ dal termine, il pareggio di testa dell’ex Como , Ganz, che ha emulato il padre, ex Milan, che segnava sempre in zona Cesarini. Verona che acciuffa il pari, ma sempre in crisi, con molti giocatori sottotono, Pro che si stabilizza in classifica, ma che non compie il grande balzo che avrebbe meritato giocando una gara grinta e cuore. Il Novara invece si fa sfuggire i tre punti ad Avellino. In vantaggio con Macheda, la squadra di Boscaglia viene raggiunta al 77’ da un rigore siglato da Ardemagni. Domenica prossima A ferma per la nazionale , la B è di scena: Pro a Latina, Novara in posticipo serale a Bari.

PRO VERCELLI-VERONA 1-1

Reti : 42’ Bianchi, 48’st Ganz

Pro Vercelli: Provedel 6.5, Legati 6,5 , Bani 6,5, Luperto 6,5, Berra 7, Germano 7, Vives 7(7’st Castiglia 5,5), Eguelfi 7, Emmanuello 6, Aramu 6 (16’ Nardini 5), Bianchi 7 (28’ st Comi 5). All. Longo 6,5.

Hellas Verona: Nicolas 6, Romulo 5,5 (25’ Cappellizzo 6), Pisano 5, Bianchetti 5,5 (41’ Fares), Fossati 6, Ganz 7, Souprayen 6, Zaccagni 5,5 (1’st Luppi 6 ), Bessa 6, Siligardi 6, Caracciolo 5,5. All. Pecchia 5,5

Arbitro: Minelli di Varese : 6,5

Ammoniti: Zaccagni, Bani, Pisano, Fossati, Castiglia, Comi, corner 11 a 1 per il Verona. sole, spettatori 4000 circa.

Maurizio Robberto

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.