1

App Store Play Store Huawei Store

 sport gusmeroli Arona Calcio

ARONA- 19-03-2017- Arona Calcio sostiene il progetto del Comune di Arona “Scegli Lo Sport – Insieme battiamo la violenza”.La Società biancoverde ha sottoscritto l’Accordo di Partenariato con il Comune, che la vedrà impegnata per i prossimi tre anni nella campagna di sensibilizzazione contro la violenza ed il bullismo e per il rispetto delle pari dignità delle persone: “Arona Calcio- spiegano dalal società- ha accolto con favore l’iniziativa promossa dal Comune di Arona ed in particolare da Marina Grassani, Assessore alle Pari Opportunità e Federico Monti, Assessore allo Sport, presenti alla Conferenza Stampa insieme al Sindaco Alberto Gusmeroli, alla psicologa Rosa Maria Nicotera del Consorzio Mediana che gestisce lo “Sportello Donna e Pari Opportunità” e ad Annalisa Facondo, Coordinatrice degli Assistenti Sociali del Comune di Arona.

Gli obiettivi del progetto comunale incontrano quelli che Arona Calcio sta mettendo in pratica da due anni sui temi dell’educazione e del rispetto. Dichiara Andrea Fortis, Responsabile Marketing e Comunicazione Arona Calcio: “Il coinvolgimento di Arona Calcio nel progetto del Comune di Arona contro la violenza è per noi occasione per rinnovare l’impegno che già da due anni stiamo attuando nel promuovere il fairplay. Gioco leale e rispetto per il prossimo sono valori fondamentali della Società, tanto da essere parte integrante dell’emblema societario e del nostro Codice Etico, una condizione necessaria per poter scendere in campo e dedicarsi alla grande passione sportiva del calcio. Tutte le nostre squadre – dai più piccoli della Scuola Calcio alla Prima Squadra – svolgono il “Terzo Tempo” al termine delle partite casalinghe, applaudendo gli avversari, indipendentemente dal risultato ottenuto, in segno di rispetto e a dimostrazione che il gioco non è scontro, ma confronto ed opportunità di crescita”. 

Proprio l’ambiente sportivo e le Associazioni aronesi saranno le protagoniste di questo progetto triennale, importante veicolo di informazione ed educazione nei confronti dei loro giovani atleti. “Dopo aver portato questi temi nelle scuole lo scorso anno” – hanno ricordato le autorità presenti – “Il progetto approda ora allo Sport, luogo per antonomasia simbolo del rispetto di mente e corpo e dell’avversario, da intendere come compagno e non nemico”. Lo stesso slogan “Scegli lo Sport – Insieme battiamo la violenza” vuole essere un invito alla cultura del rispetto, all’unione delle forze per prevenire la violenza di genere, gli atteggiamenti di discriminazione ed abuso, il bullismo. Anche la comunicazione scelta dal Comune di Arona è stata declinata sulle diverse attività sportive per una maggiore efficacia: quella dedicata al calcio si avvarrà dello slogan “Scegli lo Sport – Noi la violenza la dribbliamo”.

Arona Calcio promuoverà il progetto presso il proprio Centro Sportivo, sui canali web e social e sarà parte attiva nei prossimi eventi organizzati insieme a tutte le Associazioni Sportive. Perché affrontare questi temi sempre, non solo in occasione di momenti celebrativi, è importante per prevenire comportamenti scorretti: ancora una volta, lo Sport per Arona Calcio può essere un valido strumento per contrastare la violenza, educando al rispetto”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.