1

App Store Play Store Huawei Store

lagoni mercurago

ARONA –10-10-2021 -- Nell'ambito dei festeggiamentiper il decennale di istituzione del sito seriale UNESCO “Palafitte dell’arco alpino”, l’ArcheoMuseo di Arona, con la collaborazione dell’Ente Aree Protette del Ticino e Lago Maggiore, propone per domenica 24 ottobre una passeggiata archeologica e naturalistica al Parco dei Lagoni di Mercurago, luogo di ritrovamento del primo sito palafitticolo italiano. Il ritrovo è previsto per le 14.30 presso il parcheggio all’ingresso del Parco a Dormelletto, via Lagone. L’itinerario proposto, adatto a tutti, si snoderà dal Lagone lungo i sentieri del Parco che presentano vari elementi di interesse archeologico: dalla necropoli dell’età del Ferro di Motto Lagone, alle necropoli e alla domus rusticana d’età romana. L’iniziativa è gratuita, ma prevede la prenotazione obbligatoria da effettuare via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure al numero di telefono 0322/48294 (orari ufficio). In caso di cattivo tempo l’iniziativa è annullata. L’assessore alla Cultura del Comune di Arona, Chiara Autunno, commenta: “Abbiamo l’immenso orgoglio e onore di essere la sede del primo sito palafitticolo scoperto in Italia e il decimo anno dal suo inserimento nel Patrimonio Unesco, come parte di una rete di siti più ampia, è l’occasione d’eccezione per una “passeggiata guidata” al Parco Naturale dei Lagoni che darà modo ai visitatori di guardare il parco sotto una luce diversa e ancora più affascinante. L’iniziativa è parte di una serie di attività per i festeggiamenti dell’importante anniversario che sono iniziate durante l’estate scorsa in museo, e sono proseguite coinvolgendo i bambini e le loro famiglie nell’ottica di far conoscere ed apprezzare il museo e la storia del nostro territorio che custodisce gelosamente”. (A.P.)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.