1

App Store Play Store

meina foto

MEINA -02-12-2020 --  Un marciapiede che condurrà dal lungolago al museo della Villa Faraggiana, la sistemazione della spiaggia “Galli” e un’area sportiva a Ghevio, e lavori alla palestra delle scuole. Questi alcuni dei lavori che il Comune di Meina sta progettando. Così il sindaco Fabrizio Barbieri: “Lungo la Statale del Sempione, andando verso Arona, verrà creato un marciapiede con cui raggiungere il museo di villa Faraggiana ed il suo parco".
Nel parco della villa sarà creato un punto di ristoro. Il sindaco aggiunge:” Il progetto è denominato “percorso-sentiero cultura nel parco” ed il primo tratto pedonale lungo la Statale 33 del Sempione sarà realizzato a cura dei privati che stanno edificando un centro nautico polivalente. Per la spiaggia pubblica di Meina esiste anche un progetto per la riqualificazione ludico-sportiva dell’arenile. Nei giardini del lungolago, in corso di ristrutturazione, è stato posato un basamento per ospitare “The Head” un’opera in bronzo, dell’artista israeliano Ofer Lellouche realizzata a ricordo del primo massacro degli ebrei in Italia avvenuto all’Hotel Meina nel settembre 1943. Nell’ambito sportivo stanno per iniziare i lavori per il rifacimento della pista di atletica, mentre sono già stati sistemati  gli spogliatoi, l’ ingresso, i servizi igienici ed un piccolo bar al campo di calcio, prevista anche a sistemazione del parco giochi e la realizzazione di un campo di calcetto a Ghevio. (M.R)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.